ZAP FAT!
DAGLI USA NUOVA MACCHINA PER ELIMINARE IL GRASSO

Spread the love

Nuova parola d’ordine negli USA  è “zap fat” ovvero “elimina il grasso !”. Si tratta di una tecnologia innovativa che scioglie il grasso superfluo nei punti critici, senza chirurgia , senza anestesia ed in tempi ultra-brevi, visibili dalla prima applicazione, previa misurazione delle circonferenze.
Dal punto di vista scientifico il suo nome è RPA che sta per Radiofrequenza a Polarità Alternata.
Approvata dall’ FDA ( la severissima Food and Drug Administration americana, che viglila sulle  tecnologie) è un macchinario molto complesso. Ma altrettanto efficace.

foto 2 foto 1
Consiste in placche che emettono un campo magnetico alternato ( ogni 10 secondi si inverte la polaritá) che agisce agtraverso il calore profondo sulla membrana dell’adipocita, la cellula di grasso, provocandone la rottura e la successiva espulsione del grasso. Questo si scinde in acidi grassi e glicerolo che poi vengono eliminati per via linfatica  senza “intasare” il fegato. Con questo meccanismo si ha una rapida riduzione di volume della zona trattata, accompagnata da rassodamento del tessuto.
La  RPA si puó applicare su  tutte le parti di corpo con cuscinetti di grasso, sia nella donna che nell’uomo, con un programma specifico computerizzato.

4 3
Quindi: interno ed esterno cosce, addome, braccia, fianchi, glutei , “maniglie dell’amore”, interno ginocchia. In una parola, si puó rimodellare tutto il corpo.
Per ogni zona la seduta é di 30 minuti ( 15 davanti e 15 dietr) e in media si effettuano 4 sedute, una a settimana,con un risultato visibile già alla prima ( in media -2cm a seduta).
Controindicazioni? È strettamente necessaria una visita preliminiare con il medico estetico per stabilire un programma individuale. Esclusioni assolute sono poche : gravidanza, pazienti oncologici, protesi metalliche, ciclo mestruale in corso.
La Radiofrequenza a Polaritá Alternata rappresenta oggi un’ottima arma contro gli inestetismi del grasso localizzato e i risultati sono veloci : chiaramente ci si deve aiutare con una alimentazione bilanciata e con almeno 30 minuti di camminata  3 volte a settimana per incentivare il metabolismo. Così in 4 settimane si puó essere in formissima per il mare.

5 6

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *