Generazione senza età

Spread the love

Anadela Serra Visconti

Rimanere giovani è una decisione: se la mente decide il corpo ci segue. È una decisione,un esecizio di
ginnastica mentale: ogni giorno dobbiamo ripeterci VOGLIO RIMANERE GIOVANE. Se non ci si pensa, non è la stessa cosa. È un progetto come un altro, se non ci si lavora su, non va in porto.
Infatti grazie a questi pensieri positivi, il nostro cervello produce sostanze sostanze che allungano i TELOMERI, quella parte del DNA cellulare che stabilisce la lunghezza della nostra vita.
Cibo sano , movimento costante, e pratiche di benessere unite al pensiero positivo  ci fanno produrre endorfine e serotonina, neurotrasmettitori  che allungano il telomeri ed aumentano le nostre difese immunitarie.

– LA BELLEZZA OGGI È COSTRUZIONE:  siamo una GENERAZIONE SEZA ETÁ. Oggi è difficile stabilire l’età di una persona non è più come un tempo , ora sembriamo tutti molto più giovani. È ormai scientificamente comprovato che il nostro stile di vita incide in modo determinante  sui nostri geni, favorendo o riducendo lo sviluppo di malattie o prolungando o accorciando la nostra vita.
L’età non esiste più. Contano più il nostro comportamento, il pensiero,  il nostro carattere e la qualità della vita che scegliamo di adottare.
Siamo una generazione senza età anche grazie alle tecniche di medicina estetica e anti-aging  che ci aiutano a dimostrare 10 anni di meno.

– APERTURA MENTALE VERSO IL NUOVO
il mondo si è capovolto, non ricerchiamo più solo la saggezza del capotribù  le certezze del passato. I tempi cambiano. Chi non è più giovanissimo ma vuole andare avanti non puó  accontentarsi solo della saggezza degli anziani ma deve aprirsi ed essere curioso delle innovazioni dei giovani.

– CAMBIARE DENTRO PORTA FASCINO A TUTTE LE ETÀ
vogliamo apparire belli e giovani: chi cambia dentro , chi è al passo con i tempi, si mantiene giovane anche fuori
Si puô esprimere fascino a tutte le età, anzi con il tempo impariamo a gestire meglio  la nostra immagine.

– LA MEDICINA ESTETICA
non serve a  inseguire modelli prestabiliti, ma a valorizzare e a scoprire ciô che abbiamo già dentro e ovviamente anche fuori . È la medicina che si oppone agli stereotipi , ma che aiuta ogni persona a tirare fuori il meglio di sè.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *