Ripartire alla grande!

Spread the love

E’ inverno. E i fatti accaduti e che stanno accadendo giorno per giorno non contribuiscono certo a metterci di buonumore. Nonostante questo, la vita continua, deve continuare. Dobbiamo offrirci una controffensiva interna, anche per non cadere in depressione. Sforzarci di ritagliare, almeno una-due volte a settimana, momenti dedicati a noi stessi, al nostro corpo ed alla nostra mente.

Ecco allora alcune semplici idee da applicare subito per darci almeno qualche gratificazione.

1) Muoversi fa bene al corpo ma anche allo spirito. Scegliamo un’attività fisica che ci piaccia, in una palestra o scuola di danza vicina a casa. E’ stato dimostrato che gia’ 30 minuti di attività fisica al giorno bastano a far produrre al nostro cervello endorfine, sostanze analgesiche, così come pure adrenalina e dopamina, euforizzanti. Risultato: una sensazione di benessere generale a cui il corpo si affeziona sempre più e sempre più se ne avranno benefici di ritorno. Per chi ha nostalgia del mare, di nuovo in acqua: corsi di nuoto, di acquagym, di watzu, sono molto rilassanti e stimolano la circolazione delle gambe, prevenendo gonfiori alle caviglie e cellulite.

2) massaggio e tecniche di relax per garantirci lucidità e prontezza mentale sul lavoro. Potrà sembrare banale, ma il primo passo è quello di concedersi pause in cui possiamo “smettere di pensare”. Arrestare, per un’ora circa, l’incessante lavoro mentale che conduce allo stress. Massaggi e tecniche di relax ( yoga, training autogeno, shatzu, danza,e via dicendo) associate a fragranze rilassanti e a luci soffuse sono il migliore antidoto: ci fanno produrre serotonina, l’ormone anti-stress per eccellenza. Da adottare subito e mantenere per tutto l’inverno, soprattutto se si svolgono attività che di continuo “pressing”.

3) un buon sonno riparatore: spesso questo meccanismo “salta” in inverno, favorito attualmente dai problemi incombenti che stanno stravolgendo la nostra quotidianità ( leggasi terrorismo) dai pensieri incombenti, dalle bollette in attesa, e dalle mille responsabilita’ che ci assalgono come un branco di lupi affamati. Ma se non si dorme bene, ci si priva di qualunque energia. Eliminiamo dunque il più possibile alcool e caffeina, facciamo sempre un bagno caldo la sera prima di dormire bevendo una tisana. Scegliete la melissa, rilassante e anti-depressiva, da usare come olio essenziale ( 5 gocce in vasca) o come tisana, due cucchaini, in una bella tazza tisaniera.

E in più,sia per la donna che per l’uomo qualche aiutino con la medicina estetica:

– biostimolazione ad effetto “booster” con acido jaluronico Nasha : favorisce l’idratazione cutanea. Viso e corpo.1 volta a settimana per 4 sedute.

– radiofrequenza multisorgente: compatta i tessuti. viso, collo, interno braccia e cosce. 1 volta a settimana per 4-10 sedute.

– maschera depigmentante : cancella le macchie scure del viso in un’unica seduta e ringiovanisce il volto.

– ZAP-FAT radiofrequenza a polarità alternata: ultimo ritrovato USA per ridurre le adiposità in poche sedute (su fianchi, addome, braccia e gambe)

– mesoterapia: riduce i liquidi e la cellulite su gambe e cosce. Dalle 6 alle 10 sedute, 1 volta a settimana.

– ringiovanimento dei volumi del viso con filler con la tecnica del “FILLER NASCOSTO” (si tratta solo il contorno perimetrale del viso, stirando il volto senza chirurgia e senza segni visibili del trattamento)

botulino per ringiovanire la parte superiore del viso e il collo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *