Maschera anti-stanchezza per gli occhi al the nero

Sono necessari:

2 sacchetti di the nero

Il the, grazie al suo contenuto in teofillina e tannini, ha sulle palpebre una rapida azione anti-gonfiore. Infatti,i sacchetti di the sono molto usati anche in chirurgia estetica, dopo gli interventi sulle palpebre, per ridurre più velocemente gonfiori ed ematomi. Questo metodo, quindi, può essere utilizzato come impacco riposante per gli occhi ad esempio la sera, se dovete uscire, e vi rendete conto di avere lo sguardo un pò stanco, o la mattina, appena svegli, se notate le borse sotto gli occhi.

Preparazione:

Mettete in infusione i 2 sacchetti di the in una tazza con poca acqua calda perchè l’infuso rimanga ben concentrato. Quando saranno appena tiepidi (anche il tepore umido favorisce lo svuotamento), sdraiatevi con un cuscinosotto la testa, ed applicateli sugli occhi per circa 15 minuti.

Risultato: sentirete gli occhi subito più riposati e la palpebre più sgonfie. Se il problema è cronico, potrete ripetere questa maschera anche tutti i giorni.

box————————————————————————————

Automassaggio con i polpastrelli delle dita: può essere utile, per riattivare la circolazione ed aiutarci a sgonfiare le “borse” associare all’impacco un piccolo massaggio circolare sulle palpebre. Eseguite un movimento circolare intorno agli occhi, con piccole compressioni dall’interno verso l’esterno. Ogni tanto, comprimete con delicatezza anche la zona davanti all’orecchio dove sboccano i collettori linfatici pre-auricolari: otterrete così un piccolo linfodrenaggio che favorisce lo svuotamento linfatico.

Infuso di the: è gradevole da bere e stimola la diuresi, favorendo così la anche la riduzione del gonfiore sotto gli occhi. Bevetene 1 o 2 tazze la mattina, a digiuno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *